Date

Firenze 23 maggio. 1832.

[4525,2]  Uomini originali men rari che non si crede.

[4525,3]  Gli uomini verso la vita sono come i mariti {in Italia } verso le mogli: bisognosi di crederle fedeli benchè sappiano il contrario. Così chi dee vivere in un paese, ha bisogno di crederlo bello e buono; così gli uomini di credere la vita una bella cosa. Ridicoli agli occhi miei, come un marito becco, e tenero della sua moglie. (Firenze 23 maggio. 1832.)