Para

9. Ott. 1821.

[1880,4]  Ho detto [ p.200] che il piccolo (già s'intende che anche il piccolo è relativo) suol esser grazioso. 1881 Ciò si può vedere anche nelle parti. Le Cinesi si restringono i piedi. Nè uomini nè donne non cercano co' loro vestiarii d'ingrossarsi la vita, e la persona, ma d'impiccolirla; anche oltre il naturale, e spesso eccessivamente. Il grosso (relativo) non piace mai (almeno fra le nazioni {e gli individui,} e ne' tempi detti di buon gusto) nè nelle forme umane, nè in qualunque genere di bello. Il delicato, lo svelto delle forme ec. in che cosa consistono fuorchè in una rispettiva e proporzionata e corrispondente piccolezza? (9. Ott. 1821.)