Para

4. Luglio. 1822.

[2544,1]  Quello ch'altrove ho detto [ pp.1624-25] del modo che in greco si chiama la malattia, cioè debolezza (ἀσϑένεια), si deve anche dire del latino, infirmitas, infirmus. Così anche languor ec. (4. Luglio. 1822.).