Para

14. Sett. 1822.

[2624,1]  Visto non è altro che una contrazione del participio visitus (come quisto di quesitus in ispagnuolo), ignoto agli scrittori latini. (14. Sett. 1822.)