Para

24. Luglio 1823.

[3020,1]  Il canto fermo è come la prosa della musica: il figurato la poesia. (24. Luglio 1823.)