Para

15. Ott. 1823.

[3695,1]  3695 Alla p. 2777 fine. Il g protatico {avanti la n,} trovasi nel latino aggiunto eziandio a voci semplicemente latine, non greche, come al tema nascor in molti de' suoi composti: adgnascor, { agnatus,} prognatus, cognatus, cognatio ec. ed anche nel semplice gnatus. Così gnavus, gnavare ec. per navus, navare, e ignavus per iñavus. V. Forcell. in gnarus, ignarus, e nelle voci suddette e simili ec. (15. Ott. 1823.). { v. p. 3727.}

The content