Para

16. Ott. 1823.

[3710,1]  Viviturus regolare, per victurus del buon latino, dimostrante il vero supino vivitum {(vivuto),} secondo le nostre teorie (v. fra l'altre, p. 3709. fine), vedilo in una carta del secolo del mille nel Gloss. Cang. (16. Ott. 1823.)