Para

7. Nov. 1823.

[3844,1]  A quello che altrove ho detto [ pp.3054-55] [ pp.3062-63] di asinus-asellus, fabula fabella, populus-popellus ec. aggiungi pagina-pagella, {#Aggiungi ancora il detto a pag. 3875 dimostrante che moltissimi nomi latini in ulus, culus ec. non sono diminuitivi neppur per origine e regola di formazione.} E nóta il nostro diminutivo positivato favella, favellare ec. {#(V. la pag. 3896.) } de' quali verbi altrove ad altro proposito. { Poculum-pocillum, Papula-papilla, Geminus-gemellus, Tabula-tabella, Femina-femella, Baculum o us-bacillum o us, Pulvinus-pulvillus.} Catulus-catellus. Anellus (anello ec.) è diminutivo di anulus (il quale ancora è forse diminutivo di annus, ma di senso diverso dal suo positivo onde non ha che fare col nostro discorso de' diminutivi positivati). Sicchè il nostro anello ec. (e v. il Gloss.) è un diminutivo positivato. {# Veggasi la pag. 3901 capoverso 2 e il luogo a cui esso capoverso si riferisce.} (7. Nov. 1823.)