Para

5. Gen. 1824.Vigilia della Santa Epifania.

[4008,3]  Participi italiani in ito ed uto, del che altrove [ pp.2688-91] [ pp.3074-78]. Apparito e apparuto (Machiav. Istor. l.7. opp. 1550. par. 1. p. 268. mezzo). Questo secondo però, {+oltre a non avere, ch'io sappia, altra autorità che di uno scrittore molto poco diligente nella lingua, in particolare nella Storia, dov'anche potrebb'esser fallo di stampa,} può essere da apparere (laddove il primo da apparire), onde anche apparso, come da parere, paruto e parso. Comparere non si trova, almeno nella Crus., bensì però comparso, oggi assai più frequente di comparito ch'è di comparire, da cui però non viene comparso, il quale forse è moderno e fatto solo per analogia di apparso e parso, che sono oggi i più usitati. (5. Gen. Vigilia della S. Epifania. 1824.)