Para

12. Gen. 1824.

[4012,1]  Non mi ricordo a qual proposito, ho detto altrove [ p.2789] [ pp.2918-19] che noi siam soliti di usare gli aggettivi singolari mascolini in forma di avverbi. Così anche gli spagnuoli, p. e. demasiado per demasiadamente (che credo si dica altresì), infinito (D. Quijote par. 1. c. 49.) per infinitamente (che pur credo si dica) ec. Massime l'antico, cioè il buono e vero, spagnuolo, come pur s'ha a dire circa l'italiano in cui quest'uso è proprio più particolarmente dell'antico, e quindi, anche oggi, familiare singolarmente ai poeti ec. Così i francesi fort per fortement, in senso di molto (come anche noi forte ec.). Pare però che quest'uso sia molto più frequente nell'italiano, massime antico, buono, poetico, elegante ec. che nello spagnuolo qualunque, e massime nel francese. (12. Gen. 1824.)