Para

22. Luglio. 1824.

[4114,2]  Al detto altrove [ pp.3622-24] [ pp.3632-33] delle porpore ec. in proposito di vermiglio, aggiungi κάλχη che è quel donde si fa il colore, come vermis, e κάλχιον diminutivo che è quel che si tinge, come vermiglio. V. lo Scapula. (22. Luglio. 1824.)