Para

[Milano. 22 Settembre - 6 Ottobre 1825.]
senza data

[4140,11]  Se Dio facesse altro di me, vale, facesse alcuna cosa, nulla. Così, Machiavelli, Commedia in prosa senza titolo, opp. Italia 1819. vol. e 6° at. 2. sc. 1. p. 328. Io guarderei molto ben chi egli fusse, prima ch'io facessi altro, cioè nulla, cioè cosa alcuna. Senza pensare altro, io mi avvierò là. ib. 2. 7. 337-8. E del vecchio eramo come certissimi che prestatomi indubitata fede, ne dovesse andar la senza pensare altro. Cioè nulla. 3. 1. 340. La padrona subito si spoglia, e senza pensare ad altro (a nulla) nel letto si corica. ib. 341. (Milano.).