Sequence

p3298_1,p3298_2

[3298,1]  Circa il verbo pascito, e il regolare e primitivo participio di pasco ch'egli dimostra, cioè pascitus, poi contratto in pastus, vedi Forcell. in fine di Compesco , ch'è un composto di Pasco. (29. Agosto. 1823.)

[3298,2]  Distito da disto, dimostrerebbe il suo participio distatus o il supino distatum, se però quel continuativo o frequentativo è vero. {+ Il supino statum di sto è noto. Del resto [veggasi la p. 3848. [p.3849] ] } (29. Agos. 1823.)