Sequence

p3350_3,p3350_4

[3350,3]  Continuativo. Mutito e mutuito. V. il Forc. in ambedue queste voci. (4. Sett. 1823.)

[3350,4]  Alla p. 2843. Anzi dal dirsi incettare, piuttosto che incattare (come pur diciamo 3351 accattare, riscattare ec.) deduco che questo verbo spetti a' buoni tempi della lingua latina, giacchè ne' bassi tempi, e meno nelle lingue volgari, non si conservò e si trascurò questo uso di mutare l'a de' verbi latini in e o i per la composizione, e l'e in i ec. (4. Sett. 1823.)