Sequence

p3993_2,p3993_3,p3993_4,p3993_5

[3993,2]  Al detto altrove [ p.3694] sopra i diminutivi positivati di acus, aggiungi aiguillon che grammaticalmente è un sopraddiminutivo, e corrisponde ad aculeus diminutivo semplice. L'uno e l'altro però differiscono dal positivo nel significato. Del resto aiguille originariamente e materialmente è lo stesso che aculeus. (19. Dec. 1823.)

[3993,3]  Diminutivi positivati. Poisson da piscis per poisse. (20. Dec. 1823.)

[3993,4]  Alla p. 3636. Notate che v'hanno in francese molti diminutivi di questa sorta, positivati ec. non solo in eau, o in el elle, o in et ette {#(noisette ec. ec.)} ma in on {# V. il pens. precedente e p. 3996. capoverso 1. 2. e [ ult.p.3996,6 ] ec. questa desin. in on è comune cioè tanto masc. che fem. o l'uno e l'altro insieme ec. {#Se il nome in on, essendo aggettivo ha il femm. in one o onne, non è diminut. anzi dubito che un aggett. in on sia mai de' diminut. - Compagnon (fem. compagne) sostantivo,} } ot { ote,} otte ec. P. e. oignon dev'essere originariamente un diminutivo. (20 Dec. 1823.). V. la fine del pens. seg. {+in in ine (médecin), V. la pag. 3995. capoverso 1. princip. e quivi il marg. ec. ec. ec.}

[3993,5]  Alla p. 3969. fine. La diminuzione però in olo breve, nei nomi, non par propria dell'italiano. Pur se ne trovano assai esempi di voci che non possono esser latine, o non v'è ragione per credere che lo siano. Zufolo, cicciolo, sdrucciolo, gomitolo, ec. ec. Ne' verbi poi essa diminuzione è assolutamente italiana. (Dico diminuzione, che ora è in senso diminutivo ora frequentativo ec.). Sventolare che fa io svéntolo, tu svéntoli ec. Anzi tutti i nostri diminutivi o frequentativi ec. in olare, mi par che sieno in ol breve. Del resto mi pare che anche in francese la desinenza in ol 3994 ole, oler ec. sia non di rado diminutiva o frequentativa o disprezzativa ec. Prestolet (pretazzuolo) da prestre. Babiole ec. (20. Dec. 1823.). V. qui sotto.